Il duro scontro tra Massimo Giletti e l’ex deputato Italo Bocchino, in collegamento telefonico con lo studio di Non è L’Arena (La7). Si parla di vitalizi, Bocchino però si lancia in un paragone azzardato tra i soldi percepiti da parlamentare e i compensi del conduttore: “Io vorrei mostrarvi tutte le buste paga e parlare del rapporto tra parlamentare e contribuenti – dice Bocchino -. E vorrei che anche tu venissi con le tue buste paga…”. L’affermazione fa infuriare il conduttore che si lancia in una dura replica: “Tu fai politica io faccio il conduttore, ho sempre dichiarato pubblicamente quanto prendevo e con il mio lavoro ho fatto guadagnare fior di milioni all’azienda. Questo discorso fallo con Romeo e gli amici tuoi, io caro Italo, sono stato mandato fuori dal sistema Rai per le mie battaglie…”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Berlusconi, Tecce a Paniz: “Lei sostenne ‘Ruby nipote di Mubarak'”. “Avevo ragione”. Scontro sui vitalizi

prev
Articolo Successivo

La7, Diaco vs Ruggiero (Tradizionalisti Cattolici) su unioni civili: “E’ tutto di cattivissimo gusto”. E lascia la trasmissione

next