Nomi bruciati, schede bianche, iniziali puntate, voto segreto. Il nuovo Parlamento, paralizzato, comincia oggi un corpo a corpo che nessuno sa dove porterà. Le incognite sono innumerevoli in uno scenario fluido come si è visto dai molti colpi di scena delle ultime ventiquattro ore. E si aggiunge poi il “mistero” del segreto dell’urna e quindi della parola che torna di tanto in tanto: franchi tiratori. Il ricordo del dramma dei 101 che negarono l’elezione al Quirinale a Romano Prodi sembra ancora fresco e alcuni di quelli attori stanno per sedersi di nuovo ai propri scranni. Regole, candidature, aneddoti e statistiche: ecco un vademecum per le giornate di votazioni per eleggere i presidenti di Camera e Senato.

Camere, l’elezione dei presidenti tra blitz e franchi tiratori. Ecco regole, candidati e aneddoti per seguire gli scrutini

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camere, Martina (Pd): “Ci aspettavamo novità che non c’è stata. Gioco di veti tra M5s e centrodestra blocca tutto”

next