Una banda armata di pistole e kalashnikov ha messo a segno una rapina da 110mila euro domenica all’Ikea di Afragola, nel Napoletano. In poco più di un minuto, sei rapinatori hanno assaltato le guardie giurate intente a trasportare l’incasso della mattinata verso il furgone blindato.

Tutto si è svolto nel cortile sul retro, mentre il negozio era aperto al pubblico: i banditi si sono fatti consegnare dai vigilantes i sacchi con il denaro e le pistole d’ordinanza. Sono poi fuggiti a bordo di due veicoli, facendo perdere le proprie tracce. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza e i filmati sono ora al vaglio della polizia.

 

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

No Olimpiadi Torino, vicesindaco Montanari contestato: “Siete inaffidabili”. Appendino: “No posizioni ideologiche”

next
Articolo Successivo

Brindisi, presidente associazione sportiva arrestato per abusi su una 13enne

next