Una banda armata di pistole e kalashnikov ha messo a segno una rapina da 110mila euro domenica all’Ikea di Afragola, nel Napoletano. In poco più di un minuto, sei rapinatori hanno assaltato le guardie giurate intente a trasportare l’incasso della mattinata verso il furgone blindato.

Tutto si è svolto nel cortile sul retro, mentre il negozio era aperto al pubblico: i banditi si sono fatti consegnare dai vigilantes i sacchi con il denaro e le pistole d’ordinanza. Sono poi fuggiti a bordo di due veicoli, facendo perdere le proprie tracce. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza e i filmati sono ora al vaglio della polizia.

 

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

No Olimpiadi Torino, vicesindaco Montanari contestato: “Siete inaffidabili”. Appendino: “No posizioni ideologiche”

next
Articolo Successivo

Brindisi, presidente associazione sportiva arrestato per abusi su una 13enne

next