Una banda armata di pistole e kalashnikov ha messo a segno una rapina da 110mila euro domenica all’Ikea di Afragola, nel Napoletano. In poco più di un minuto, sei rapinatori hanno assaltato le guardie giurate intente a trasportare l’incasso della mattinata verso il furgone blindato.

Tutto si è svolto nel cortile sul retro, mentre il negozio era aperto al pubblico: i banditi si sono fatti consegnare dai vigilantes i sacchi con il denaro e le pistole d’ordinanza. Sono poi fuggiti a bordo di due veicoli, facendo perdere le proprie tracce. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza e i filmati sono ora al vaglio della polizia.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

No Olimpiadi Torino, vicesindaco Montanari contestato: “Siete inaffidabili”. Appendino: “No posizioni ideologiche”

prev
Articolo Successivo

Brindisi, presidente associazione sportiva arrestato per abusi su una 13enne

next