“No, non è stato Enrico Brignano a picchiarmi sul set di ‘Poveri, ma ricchi‘”. Anna Mazzamauro consegna la sua verità a Peter Gomez, intervistata a La Confessione in onda sul canale Nove, venerdì 23 febbraio alle 23. Dopo un fuoco incrociato di interviste accusatorie, i social avevano individuato in Enrico Brignano il “colpevole” delle botte. L’attore romano aveva mostrato a Il Fatto Quotidiano le prove a sua discolpa. La Mazzamauro , per la prima volta, spiega cosa accadde sul set: “Siccome, senza volerlo, ho accavallato una mia battuta su quella di un altro attore, sono stata strattonata con tanta forza che si è spostato il menisco dell’orecchio“. “Ha subito un danno permanente?”, incalza il conduttore. “Sì, una lesione molto grave”. L’attrice punta il dito contro i collaboratori sul set del film di Brizzi che le hanno chiesto di mettere tutto a tacere: “Queste oche del Campidoglio starnazzavano per annunciare a Roma che stava per arrivare il barbaro”, lascia intendere la Mazzamauro, che nell’intervista raccconta anche aneddotti sul contrastato rapporto con Paolo Villaggio. Inoltre, “la produzione silenziato tutto, quella stessa produzione che quando è scoppiato lo scandalo Brizzi, ha lasciato che lo si dipingesse come un mostro”. “Ma insomma ci dica chi è stato a maltrattarla signora Mazzamauro”, torna a chiedere Gomez. “E allora, lei signor Gomez, mi lasci parlare…”.

Nell’intervista, l’attrice parla anche del regista Fausto Brizzi, al centro di alcune accuse per molestie sessuali: “Io sono dalla parte del signor Brizzi, perché i fatti personali non devono interessare. Ho letto i suoi libri e un uomo che scrive così non può essere uno squallido come si tenta di dipingerlo”

L’intervista ad Anna Mazzamauro segue la puntata della scorsa settimana con ospite Marco Baldini. Dopo i buoni risultati d’ascolto, la seconda stagione del programma torna sul canale Nove il venerdì, alle 23, subito dopo Fratelli di Crozza, lo show satirico di Maurizio Crozza. Tutte le puntate della prima stagione (Emilio Fede, Alex Schwazer, Lele Mora, Vittoria Schisano, Vittorio Sgarbi, Alba Parietti, Antonio Di Pietro, Erri De Luca, Malena, Giacobbe Fragomeni, Vanna Marchi, Vittorio Cecchi Gori) e l’intervista esclusiva a Fausto Bertinotti sono disponibili in abbonamento sul sito e sulla applicazione di Loft.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Balle spaziali, la finta lotta all’evasione e ai clandestini, con Berlusconi ‘rincoglionito’. Travaglio svela 3 menzogne della stampa e dei politici

next