Questa concept car dalle linee acuminate come una freccia e dagli intriganti giochi di luce si chiama Vision Coupé, e si è aggiudicata il titolo di “Most beautiful concept car of the Year” alla 33 esima edizione del Festival Internazionale dell’Automobile in corso di svolgimento all’Hôtel National des Invalides di Parigi, dove tra l’altro rimarrà esposta fino al prossimo 4 febbraio. Grazie a lei, la Mazda ha convinto la giuria di designer, architetti ed esperti di automotive superando la concorrenza di Audi Aicon, BMW i Vision Dynamics, Kia Proceed Concept, Lamborghini Terzo Millennio, Mercedes-Benz AMG GT Concept, MercedesAMG Project One, Vision Mercedes Maybach 6 Cabriolet, Nissan Vmotion e Peugeot Instinct. Non una novità, a ben vedere, per la casa giapponese, che vinse lo stesso premio due anni fa con la sua concept RX-VISION.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Google, terzo accordo Waymo-FCA. Migliaia di Chrysler Pacifica per taxi-robot

prev
Articolo Successivo

Ferrari GTC4 Azzurra, l’ultimo vezzo di Lapo Elkann – FOTO

next