Questa concept car dalle linee acuminate come una freccia e dagli intriganti giochi di luce si chiama Vision Coupé, e si è aggiudicata il titolo di “Most beautiful concept car of the Year” alla 33 esima edizione del Festival Internazionale dell’Automobile in corso di svolgimento all’Hôtel National des Invalides di Parigi, dove tra l’altro rimarrà esposta fino al prossimo 4 febbraio. Grazie a lei, la Mazda ha convinto la giuria di designer, architetti ed esperti di automotive superando la concorrenza di Audi Aicon, BMW i Vision Dynamics, Kia Proceed Concept, Lamborghini Terzo Millennio, Mercedes-Benz AMG GT Concept, MercedesAMG Project One, Vision Mercedes Maybach 6 Cabriolet, Nissan Vmotion e Peugeot Instinct. Non una novità, a ben vedere, per la casa giapponese, che vinse lo stesso premio due anni fa con la sua concept RX-VISION.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Google, terzo accordo Waymo-FCA. Migliaia di Chrysler Pacifica per taxi-robot

next
Articolo Successivo

Ferrari GTC4 Azzurra, l’ultimo vezzo di Lapo Elkann – FOTO

next