Voli cancellati e migliaia di persone evacuate dalle isole intorno a Kadovar, vicino alla costa settentrionale di Papua Nuova Guinea, per l’eruzione dell’isola vulcanica che ha oscurato il cielo con vapore e cenere. Anche le imbarcazioni in navigazione in quell’area del Pacifico meridionale hanno ricevuto l’indicazione di tenersi lontane dall’isola. Kadovar, la sommità sommersa di un vulcano, ha iniziato a eruttare il 5 gennaio e gli esperti hanno già avvertito che l’attività sismica causa dell’eruzione potrebbe preludere in tempi brevi a un fenomeno molto più importante e grave. Il premier Peter O’Neill ha fatto sapere che sono state stanziate risorse per sostenere l’evacuazione e ha avvertito le comunità costiere del nord di rimanere in allerta per possibili tsunami. Kadovar è al largo della costa settentrionale della Nuova Guinea, l’isola maggiore dove si trova la capitale Port Moresby. Tutto l’arcipelago si trova sull’Anello di fuoco, una faglia sismica che circonda le isole del Pacifico provocando frequenti terremoti ed eruzioni

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Turchia, nuova offensiva contro le milizie curde in Siria. Erdogan: “Schiacceremo chiunque si oppone”. Il timore degli Usa

next
Articolo Successivo

Afghanistan, “dipendente Onu rapita a Kabul insieme alla figlia”. Uccisa una terza persona

next