Grande partecipazione alla parrocchia Mater Ecclesiae al Torrino per l’ultimo saluto a Ferdinando Imposimato, ex magistrato che ha dedicato la sua vita alla lotta al crimine organizzato e al terrorismo. All’uscita del feretro, fatti volare in cielo palloncini rossi. Fuori dalla chiesa, folta la rappresentanza del M5s, a cominciare dalla sindaca Virginia Raggi: “Mancherà soprattutto a chi non ha avuto la fortuna di conoscerlo”. Le fa eco Roberta Lombardi, che concorrerà per il ruolo di governatore in regione Lazio: “Perdiamo un uomo libero a cui tutti dobbiamo dire grazie”. Commosso il senatore Nicola Morra: “Una persona estremamente affettuosa, che non ha mai lesinato energie per le sue battaglie, tanto che il suo stato di salute negli ultimi tempi ne ha risentito”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Telecom mi ha bidonata. Cara Befana, portami una class action nella calza

next
Articolo Successivo

Palermo, bimba di 18 mesi ingerisce dell’hashish: ricoverata in rianimazione. Le sue condizioni sono gravi

next