“La nostra Costituzione è sempre giovane e, di generazione in generazione, è in grado di trasmettere la propria forza prescrittiva di diritti e doveri”. Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, aprendo il convegno “La Costituzione della Repubblica è sempre giovane” a Palazzo Giustiniani. “Di fronte ad un documento di settanta anni fa è certamente lecito interrogarsi sulla sua attualità, sulla sua capacità di rispondere ancora adeguatamente alle esigenze dei cittadini di oggi – ha aggiunto Grasso – in un periodo segnato purtroppo da un diffuso astensionismo, l’elevata affluenza al referendum costituzionale del dicembre 2016 ha dimostrato l’importanza che i cittadini ancora riconoscono alla Costituzione”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Presidente Mattarella, rinvii le elezioni e cambi le regole per i referendum

prev
Articolo Successivo

Berlusconi propone reddito di dignità e si accoda agli odiati 5 stelle. Grillini: “E’ una fotocopiatrice impazzita”

next