“Ho apprezzato l’onestà intellettuale del Governatore che ha riconosciuto alcune mancanze della Banca d’Italia“. Così il presidente del partito democratico e capogruppo in Commissione banche Matteo Orfini. “Prendo atto della smentita del Governatore all’ipotesi che la Banca d’Italia abbia fatto moral suasion per una possibile aggregazione con Popolare di Vicenza nel ruolo di soggetto aggregante”, ha aggiunto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Boschi, Ermini (Pd): “Di Maio e M5s? Hanno nel Dna le fake news”. Bagarre con Giorgio Cremaschi

prev
Articolo Successivo

Mattarella: “Contro astensionismo proposte comprensibili e realistiche. C’è la ripresa, ma la disoccupazione resta grave”

next