“Perdono i bambini, che potranno essere soppressi se c’è un contrasto tra i medici e chi ha la responsabilità di questi bambini”. L’approvazione della legge sul biotestamento è una “sconfitta” per il senatore Carlo Giovanardi. “Io vorrei sapere nella medicina d’urgenza cosa potranno fare i medici vincolati da disposizioni magari di 30 anni prima. Si è andati verso una forma di eutanasia passiva. Con questa legge a un bambino italiano potrebbe capitare quello che è accaduto in Inghilterra al piccolo Charles”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Fassino: “Berlusconi pensa a un un Gentiloni bis? Opinione sua, non faremo nessuna alleanza con lui e nessun accordo”

next
Articolo Successivo

Caso Expo, Sala: “L’accusa abuso d’ufficio va oltre mio livello di comprensione”

next