Cristiano Malgioglio è intervenuto ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, per raccontare la sua esperienza al Grande Fratello Vip. Il vincitore ‘morale’ del reality di Canale5  ha commentato la sua esperienza così: “Con Simona Izzo, Carmen Russo, potevi parlare di tutto, è stato bello. Con gli altri, a parte Luca e Corinne, non sapevo di cosa parlare. E mi veniva dentro la solitudine, la sofferenza. Alcuni non conoscevano neanche James Bond. Grazie a Dio sono uscito una settimana prima, altrimenti impazzivo. Non sapevo più di cosa parlare, scopavo soltanto, lavavo il pavimento, facevo il pane, facevo questo per non impazzire”. La vittoria di Bossari? “Avrei preferito vincesse Luca”, continua Malgioglio. Anche se il suo preferito sembrerebbe Jeremias Rodriguez: “Impazzivo quando lo baciavo, peccato non sia gay, sarei diventato il cognato di Belen. Ormai sono entrato nella famiglia Rodriguez, Geremia è un ragazzo meraviglioso, bellissimo, ironico, favoloso, è l’unico che riuscivo a baciare, aveva queste labbra morbide che non ho mai baciato nessuno così in vita mia. L’ho baciato in bocca più di una volta, i nostri baci erano appassionati. Mi baciava in bocca senza nessun pudore, lui non ha capito che fossi una vergine“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pagare qualcuno per vederlo mangiare? E’ il Mukbang, la nuova moda sudcoreana

prev
Articolo Successivo

Max Biaggi dopo la rottura con Bianca Atzei: “Ora penso solo ai miei figli. Non voglio perdere tempo in situazioni superflue”

next