Cristiano Malgioglio è intervenuto ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, per raccontare la sua esperienza al Grande Fratello Vip. Il vincitore ‘morale’ del reality di Canale5  ha commentato la sua esperienza così: “Con Simona Izzo, Carmen Russo, potevi parlare di tutto, è stato bello. Con gli altri, a parte Luca e Corinne, non sapevo di cosa parlare. E mi veniva dentro la solitudine, la sofferenza. Alcuni non conoscevano neanche James Bond. Grazie a Dio sono uscito una settimana prima, altrimenti impazzivo. Non sapevo più di cosa parlare, scopavo soltanto, lavavo il pavimento, facevo il pane, facevo questo per non impazzire”. La vittoria di Bossari? “Avrei preferito vincesse Luca”, continua Malgioglio. Anche se il suo preferito sembrerebbe Jeremias Rodriguez: “Impazzivo quando lo baciavo, peccato non sia gay, sarei diventato il cognato di Belen. Ormai sono entrato nella famiglia Rodriguez, Geremia è un ragazzo meraviglioso, bellissimo, ironico, favoloso, è l’unico che riuscivo a baciare, aveva queste labbra morbide che non ho mai baciato nessuno così in vita mia. L’ho baciato in bocca più di una volta, i nostri baci erano appassionati. Mi baciava in bocca senza nessun pudore, lui non ha capito che fossi una vergine“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pagare qualcuno per vederlo mangiare? E’ il Mukbang, la nuova moda sudcoreana

next