Il padre del Rosatellum Bis, Ettore Rosato, capogruppo dem a Monteciotiro è sicuro: “La Legge elettorale è sicuramente costituzionale”. In casa Pd nessuno teme possibili ricorsi alla Corte Costituzionale. “E’ un’abitudine per tutti quelli a cui non piace una legge elettorale dire che è incostituzionale – aggiunge Rosato e quando gli chiediamo perché nel Rosatellum Bis non è previsto il vaglio preventivo della Corte Costituzionale, come già per l’Italicum – il presidente dei deputati dem offre una singolare spiegazione: “Perché mi sembra che stiamo andando a votare se il calendario non mi smentisce”. Anche Gennaro Migliore non ha dubbi: “Sì, la nuova legge elettorale è costituzionale”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti in Libia, Alfano rassicura tutti: “Nostra attenzione su diritti umani nei centri libici è altissima”. E ripesca le ong

next
Articolo Successivo

Rosatellum bis, Migliore nega pure l’evidenza: “Due terzi di nominati? Falso”. Arriva Cuperlo e lo sbugiarda

next