Nella popolare serie tv Grey’s Anatomy è la dottoressa Addison Montgomery, ex moglie del dottor Derek Sheperd. E’ Kate Walsh, attrice statunitense che è un volto tv amatissimo e che ha trovato il coraggio di raccontare la terribile esperienza vissuta nel 2015 quando ha scoperto di avere un tumore al cervello. Il cancro, per fortuna benigno, era “grande come un limone” e le è stato immediatamente asportato. “La mia dottoressa ha iniziato a spiegarmi che avevo questo tumore e io mi sono sentita come se avessi lasciato il mio corpo. È stata la mia assistente a portarmi lì e per fortuna è rimasta lì a prendere nota di tutto, perché io ero completamente andata”, ha detto Kate alla rivista Cosmopolitan. Dopo questa esperienza, l’attrice ha iniziato a impegnarsi insieme al colleghi Patrick Dempsey, Donald Faison e Neil Patrick Harris per invitare le persone a sottoporsi a regolari controlli medici, attraverso la campagna Cigna Tv Doctors.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Berlusconi, il suo medico di fiducia Zangrillo smentisce il farmacista Lemme: “Tutte balle. Silvio non è dimagrito con la pasta aglio e olio”

next
Articolo Successivo

Il principe William entra nel dibattito sulla legalizzazione: “E’ giusto o no?”

next