Un talento puro come quello di Leonardo DiCaprio per dare una nuova maschera al Joker. La Warner Bros, come scrive The Hollywood Reporter, ci spera anche grazie alla partecipazione di Martin Scorsese alla produzione con cui il finalmente premio Oscar (2016) ha girato Gangs of New York, The Aviator, The Departed, Shutter Island e The Wolf of Wall Street.

E chissà che il regista e mentore – ringraziato da DiCaprio proprio durante lo speech con la statuetta dell’Academy in mano – non riesca a convincere il suo pupillo a interpretare un ruolo che in passato è stato di Jack Nicholson, Heath Ledger e Jared Leto. Il film illustrerà le origini del crudele e colorato villain nemico storico di Batman. Il regista dovrebbe essere Todd Phillips.

Intanto DiCaprio sarà sicuramente diretto da Scorsese per la sesta volta in Killers of the Flower Moon. La presenza di DiCaprio potrebbe aumentare il valore del progetto e renderlo un degno spin-off della splendida saga de Il Cavaliere Oscuro, realizzata da Christopher Nolan.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mostra del Cinema di Venezia 2017, Jane Fonda: “Robert Redford baciava benissimo a 20 anni come a 80”

next
Articolo Successivo

Mostra del Cinema di Venezia 2017, George Clooney: “Sarebbe divertente essere il presidente degli Stati Uniti”

next