Il fuoco paralizza la viabilità intorno alla Capitale, ancora una volta. Sull’autostrada A1 Milano-Napoli, intorno alle ore 15, si è resa necessaria la chiusura del tratto compreso tra l’allacciamento con l’A24 e Ponzano Romano in direzione di Firenze e il tratto tra Orte e l’allacciamento con la diramazione Roma Nord in direzione di Roma, a causa di un incendio divampato in aree adiacenti alle competenze autostradali all’altezza del km 528.
È stato chiuso inoltre, riferisce Autostrade per l’Italia, il tratto della Diramazione Roma Nord compreso tra il GRA e l’allacciamento con l’A1 in direzione di Firenze. Fortunatamente, non ci sono persone ferite. Ma i disagi per i viaggiatori sono notevoli, ad iniziare dalle lunghe code che hanno influito negativamente sul traffico del Grande Raccordo Anulare.
Sul luogo, oltre al personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco ed i soccorsi sanitari e meccanici. Per effetto del fumo in carreggiata che limita la visibilità e per questioni di sicurezza è stato necessario bloccare il traffico in entrambe le direzioni. Nel momento di maggiore allerta si sono registrati diversi chilometri di coda sia in direzione di Roma che di Firenze. Le fiamme siano state domate attorno alle 17.30. Le auto sono state scortate al di là delle barriere di chiusura. Al momento, nonostante non vi siano problemi sulla sede autostradale, il tratto resta chiuso. Questo almeno fino a quando le autorità di pubblica sicurezza non daranno il via libera alla società autostradale per la ripresa della circolazione.
Agli utenti diretti verso Firenze si consiglia di uscire a Roma Nord o Roma Est, percorrere il GRA e dopo aver preso la SS Cassia in direzione di Viterbo, percorrere la superstrada Viterbo-Orte e rientrare in A1. In alternativa si consiglia di percorrere l’A12 Roma -Civitavecchia e proseguire sulla SS1 Via Aurelia in direzione di Firenze. Alle lunghe percorrenze dirette verso Bologna-Milano si consiglia di percorrere l’A24 e poi l’A14. In direzione opposta si consigliano i percorsi inversi.
Disagi anche sulla tratta Roma Ostia.  Nel pomeriggio del 22 luglio è stato interrotto il servizio sulla linea ferroviaria Roma-Lido a causa di un incendio a Casal Bernocchi. Alcuni roghi di sterpaglie divampati ad Acilia hanno reso necessaria la sospensione per permettere l’intervento dei vigili del fuoco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, la genesi dell’emergenza siccità: Governo sordo e rete colabrodo. Fonti Acea: “Istituzioni avvertite in primavera”

next
Articolo Successivo

Italo, treno Roma-Milano bloccato per oltre 2 ore in galleria: senza luce e aria condizionata. Malori all’arrivo a Firenze

next