Un episodio di intolleranza da dimenticare quello accaduto domenica scorsa al San Paolo di Napoli, durante l’attesissimo match Napoli-Juve. Come testimonia il video girato con il cellulare da un tifoso, una famiglia di juventini composta da padre, madre e figlio, è stata costretta ad abbandonare la tribuna Posillipo per questioni di sicurezza, poiché si era creato un clima di tensione. I tifosi del napoli, infatti, hanno intonato cori e offese contro i tre, costringendo gli uomini della sicurezza a scortarli fuori dagli spalti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Calcio, partite truccate: polizia spagnola ferma l’allenatore italiano dell’Eldense. Sospetti su sconfitta 12-0 contro Barça B

prev
Articolo Successivo

Il calciatore ammonito perde la testa e stende l’arbitro con una ginocchiata. Squalificato a vita dal club

next