“Nessuno è contrario ad uno stadio, c’è una discussione sulla sua collocazione”. Beppe Grillo, al rientro all’Hotel Forum, dopo aver incontrato sindaca, consiglieri e Giunta della Capitale, non nasconde le difficoltà intorno al progetto dell’AS Roma. “Il progetto, afferma il capo politico del M5S, da tre giorni a Roma, “è in una zona a rischio idrogeologico, con la Sovrintendenza che ha posto qualche limite, e quindi si discute su dove farlo, magari in una zona non a rischio, ma poi deciderà la Giunta e il Sindaco”. Stop al progetto quindi? “No, nessuno dice di no. Noi diciamo di sì, ma da qualche parte che non sia quella (Tor di Valle, ndr) meglio farlo in una zona che non esonda”, conclude Grillo nel giorno in cui è stato posticipato l’incontro tra il Comune e la dirigenza della squadra giallorossa

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Scissione Pd, se ne va anche Errani: “Parlerò alla sezione”. I renziani vogliono il congresso col turbo: “Primarie 9 aprile”

next
Articolo Successivo

Stadio Roma, “illegittimità nella delibera di Marino”. M5s mette l’impianto nelle mani dell’Avvocatura

next