L’ex governatore lombardo Roberto Formigoni è stato condannato per Corruzione a 6 anni e 6 mesi e interdetto dai pubblici uffici. Oltre a lui è stato anche condannato l’imprenditore della Sanità lombarda Pierangelo Dacco a 9 anni e 8 mesi, l’ex assessore alla Sanità lombarda Antonio Simone a 8 anni e 8 mesi, l’ex direttore amministrativo dell Fondazione Maugeri Costantino Passerino a 7 anni e Carlo Farina a 3 anni e 4 mesi. Assolti, invece, altri 5 imputati tra cui l’ex moglie di Dacco Carla Vites.

Era il luglio del 2012, l’allora presidente della Regione Lombardia dimostrava una certa sicurezza nella valutazione delle vicende giudiziarie che lo riguardavano “Se sarò rinviato a giudizio vincerò a 12 a zero: sarà la dodicesima assoluzione nei miei confronti”. E attacca i giornalisti: “Gazzettieri della Procura, esecutori di ordini, portatori di documenti”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Crotone, maltrattamenti in una scuola materna, sospesa una maestra

prev
Articolo Successivo

Fabrizia Di Lorenzo, Alfano conferma la morte nell’attentato di Berlino

next