“Più il mondo peggiora e più abbiamo bisogno di sognare. I nostri sogni sono un’arma per migliorare la vita reale, per nutrirla di speranza. E per me la speranza è tutto”. Parola di Steven Spielberg sulla Croisette dove il suo ultimo film è stato presentato a maggio. The Disney BFG – in italiano il titolo è Il GGG – Il Grande Gigante Gentile sarà in sala il 30 dicembre e il FattoQuotidiano.it vi mostra una clip in esclusiva.

Ispirato al celebre omonimo bestseller per l’infanzia di Roald Dahl, è un concentrato di magia, immaginazione e classicità hollywoodiana portato all’ennesima potenza dal triunvirato Dahl, Disney e Spielberg: quasi come se il Sogno Americano fosse partito in missione a combattere contro i suoi (crescenti) detrattori. E, come se non bastasse, ad adattarlo in sceneggiatura è stata Melissa Mathison, la “mamma” di E.T. : la sceneggiatrice e il regista non lavoravano più insieme dal 1982, annus mirabilis che vide sia la produzione di quel capolavoro di Spielberg sia la pubblicazione del romanzo di Dahl.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Steven Spielberg, il papà di E.T compie 70 anni

next
Articolo Successivo

Zsa Zsa Gabor, morta a 99 anni l’attrice ungherese: in carriera oltre 30 film e 9 mariti

next