Sparatoria davanti a un tribunale a Saint Joseph, in Michigan. Nel conflitto a fuoco, riportano i media locali, sono morte tre persone. Due ufficiali giudiziari sono morti e un poliziotto è rimasto ferito ad un braccio e ad un dito: secondo media locali, un uomo che stava per essere trasferito verso una prigione si è impadronito dell’arma di un agente e ha cominciato a sparare. Anche l’attentatore ha perso la vita nella sparatoria. Gli edifici della zona sono stati messi in sicurezza. “La zona è stata messa in sicurezza e la polizia ha iniziato l’indagine sulla sparatoria del pomeriggio”, ha spiegato su Twitter il governatore Rick Snyder.

Immagine tratta dal sito della Cnn

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Regno Unito, Cameron se la canticchia dopo l’annuncio sulla May: “Du du du. Right… Good”

next
Articolo Successivo

Guerra in Iraq, è possibile incriminare Blair e Bush alla Corte penale internazionale?

next