“Sono emozionato. Cercherò di onorare al meglio questo impegno, chiedo a tutti di aiutarmi, di essermi vicino. Insieme non ci ferma più nessuno”. Queste le prime parole del neo proclamato sindaco di Napoli Luigi de Magistris nel corso della cerimonia che si è svolta nella sala dei Busti di Castel Capuano. “I cittadini – ha proseguito –  mi hanno affidato le chiavi della città dopo cinque anni di governo e di questo avverto tutta la carica e la responsabilità. Mi auguro che – ha concluso – in Consiglio ci sia un’efficace dialettica tra maggioranza e opposizione

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brexit, populisti o democratici a chi?

next
Articolo Successivo

Roma, Raggi incontra garanti M5s. Castaldo: “Assessore pro inceneritore? Metterà in pratica il nostro programma”

next