L’ultima frontiera della corruzione è di natura “medica”. Perché un dirigente di primo piano del Comune di Benevento arrestato insieme ad altre nove persone, aveva escogitato un insolito utilizzo del laparoscopio per ottenere dagli imprenditori bustarelle pari fino al 7% del valore degli appalti: con la speciale microtelecamera, utilizzata in medicina per interventi chirurgici, riusciva a conoscere in anticipo, prima dell’apertura delle buste, le offerte contenute nelle procedure di partecipazione. Al centro dell’indagine alcuni appalti di Palazzo Mosti che rientrano nel progetto Piu Europa.

I carabinieri del reparto operativo del comando Provinciale di Benevento, coordinati dal procuratore Giovanni Conzo e del sostituto procuratore Nicoletta Giammarino, hanno eseguito i provvedimenti emessi dal gip nei confronti di 10 indagati accusati a vario titolo di corruzione e turbata libertà degli incanti: fra questi il dirigente apicale del comune di Benevento, Angelo Mancini, alcuni intermediari e gli imprenditori titolari delle ditte edili vincitrici delle gare. I militari dell’Arma hanno eseguito perquisizioni, il sequestro di denaro e beni mobili e immobili: “È stato messo in luce un sistema per consentire l’aggiudicazione gli appalti rientranti nel Progetto Piu Europa del Comune di Benevento alle ditte compiacenti”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Jolly Nero, contagiri inservibile e segnalazioni ignorate: legali pronti a chiedere maxirisarcimento a compagnia

next
Articolo Successivo

Renato Soru a processo anche per false comunicazioni sociali per la vendita di un ramo di Tiscali

next