Sky Arte hd e Pomilio Blumm presentano il Pomilio Blumm Prize, un nuovo progetto televisivo dedicato all’arte contemporanea e alla ricerca dei più interessanti talenti di oggi: un contest in quattro puntate, in onda su Sky Arte hd (canale 120 di Sky) da lunedì 2 maggio 2016 alle 20.15. Sei artisti – Fatma Bucak (Istanbul), Aldo Giannotti (Vienna), Délio Jasse (Lisbona), Andrea Nacciarriti (Milano), Elena Nemkova (Milano), Thomas Teurlai (Marsiglia) – due curatori – Lorenzo Balbi, curatore alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino) e Fabiola Naldi, critica d’arte e curatrice indipendente (Bologna) – tre giurati d’eccezione – l’artista Michelangelo Pistoletto, Presidente di giuria, Alessandra Mammì, giornalista d’arte, e Gianfranco Maraniello, Direttore del Mart di Trento e Rovereto – e un conduttore – l’anchorman televisivo Giacomo Nicolella Maschietti – sono i protagonisti di un viaggio in quattro puntate pensato per raccontare al grande pubblico cosa si nasconde dietro le quinte di un contest internazionale d’arte contemporanea

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Steven, in arrivo il film su Morrissey. L’ex frontman degli Smiths campione dell’iconografia pop indipendente

prev
Articolo Successivo

U2, The Edge è la prima rock star a suonare in Vaticano nella Cappella Sistina

next