vitraLo studio Carlo Ratti e Associati presentano Lift-Bit, il primo divano/sofà meccanico e trasformabile al mondo. Il progetto, realizzato con il supporto di Vitra, consiste in una seduta imbottita modulare composta da una serie di sgabelli esagonali. Ogni esagono possiede un piccolo motorino che permette all’oggetto di essere alzato o abbassato. Ciascun esagono può raddoppiare (o dimezzare) la sua altezza in pochi secondi, riconfigurando lo spazio in una miriade di combinazioni a secondo della necessità e delle quantità di persone che vogliono sedersi. (presso XXI Triennale all’interno del salone del Mobile)