A ‘Porta a Porta’ (Rai1) si parla del delitto di Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellamonte (Torino) strangolata e il cadavere gettato in una cisterna, e la criminologa Roberta Bruzzone si sovrappone più volte agli interventi degli altri ospiti in studio e al conduttore Bruno Vespa, fino a quando il giornalista sbotta: “Vuoi condurre al posto mio?“. La Bruzzone si mortifica e risponde: “No, no per carità”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Shannen Doherty di Beverly Hills 90210, in lacrime in tv: “La mia lotta contro il cancro”

next
Articolo Successivo

Unioni civili, Luxuria vs M5S: “Il supercanguro? Una scusa per non votare il ddl Cirinnà, penosi”

next