“Siamo fieri della resistenza agli sfratti che facciamo, perché stiamo sempre dalla parte degli sfrattati” Luca Cientanni è uno degli animatori dello Spazio Popolare Neruda, che si occupa dell’emergenza casa a Torino. Il capoluogo piemontese registra da anni il numero percentuale più alto nel rapporto tra abitanti e sfratti eseguiti. Gli attivisti sovente si frappongo tra la polizia, che tenta di eseguire lo sfratto, e gli inquilini. Per un’azione di questo tipo quattro persone sono state denunciate e oggi si è svolta l’udienza preliminare. Davanti al tribunale circa 100 persone hanno manifestato in solidarietà con gli imputati

twitter @cosimocaridi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Papa incontra Rohani: “Preghi per me”. Il presidente iraniano: “Proteggere chiese e sinagoghe”

prev
Articolo Successivo

Giulia Latorre, la figlia del Marò smentisce suo coming out: “Il mio ‘noi’ era generale, sono stata fraintesa”

next