Un centinaio di ‘urtisti‘, i venditori di souvenir, hanno bloccato per protesta uno degli ingressi al Colosseo. La loro protesta ha origine dalla decisione del commissario Francesco Paolo Tronca di eliminare camion bar e gli stessi urtisti dai percorsi del Giubileo. Già in precedenza l’ex sindaco Ignazio Marino aveva disposto un’ordinanza per tutto il centro storico, a partire dal divieto a camion bar e urtisti di stazionare proprio davanti al Colosseo (video Ansa)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Vittorio Sgarbi dall’ospedale dopo l’ischemia: “Sono scampato alla morte anche questa volta”

prev
Articolo Successivo

Sciopero dei supermercati, il 19 dicembre #fuoritutti dai negozi

next