Macello degli orrori, Ghedi provincia di Brescia. In questo video vi mostriamo nuove immagini delle telecamere fatte installare dalla procura di Brescia nel macello Italcarni, oggi sotto sequestro. Nelle riprese si vedono i maltrattamenti e le torture inflitte alle mucche da latte a fine carriera: arrivano che non riescono a tenersi in piedi e, quindi, sono trasportate con un muletto, trascinate con le catene, e spinte con la forca di Giulia Innocenzi per Servizio Pubblico

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Macello degli orrori, sindaco Ghedi: “Carne contaminata? Si sa che le mucche vivono nella merda”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Caterina Pasquino: “Ruby? Ci raccontava di Arcore e che voleva essere come Belen”

next