Nigel Hasselbaink, nipote dell’ex attaccante del Chelsea Jimmy Floyd e giocatore della squadra olandese dell’Excelsior, è stato colpito da un bicchiere di plastica lanciato dalla tribuna con una potenza notevole, visto che era pieno di birra. A tirarlo è stato un tifoso della squadra avversaria dello Sportvereniging Roda Juliana Combinatie (più semplicemente Roda JC). Hasselbaink stava festeggiando con i compagni il gol appena segnato che li ha fatti vincere

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tennis, Kuznetsova come Nadal: nella finale WTA di Mosca fa uno strepitoso tweener. E poi vince

next
Articolo Successivo

Marc Marquez-Valentino Rossi, Jovanotti difende il Dottore: “Accusato di qualcosa che ha subito”

next