Protagonista di questa seconda puntata della serie di otto di ‘Muro’ su Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky alle ore 22 il martedì) è l’artista americano Axel Void. Mix di culture, di padre spagnolo e madre haitiana, ma attivo da molti anni a Miami, Void ha realizzato nella piazza Aurelio Saliceti a Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo, un’opera con la quale ha cercato di sanare la ferita impressa da un discutibile intervento urbanistico che ha portato alla demolizione di un’antica chiesa del Seicento e alla sua sostituzione con un edificio in cemento e alluminio. Ispirandosi alla statua lignea di un Bambinello, situata in un museo locale, l’artista ha dipinto un gigantesco Bambin Gesù con la testa tranciata a metà, tesa a simbolizzare la frattura vissuta dalla città e dai suoi abitanti. Un nuovo grande appuntamento con la street art: la serie ‘Muro’ curata da David Diavù Vecchiato e da un’idea di Matteo Maffucci prodotta da Sky Arte HD e da Level 33, in collaborazione con Il Fatto Quotidiano che partecipa con alcune tra le sue firme più prestigiose. Un nuovo grande appuntamento con la street art: la serie ‘Muro’ curata da David Diavù Vecchiato e da un’idea di Matteo Maffucci prodotta da Sky Arte HD e da Level 33, in collaborazione con Il Fatto Quotidiano che partecipa con alcune tra le sue firme più prestigiose

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Infiltrato” di Striscia la notizia rischia condanna a 2 anni: ha comprato la patente per denunciare un caso di corruzione

next
Articolo Successivo

American Horror Story-Hotel, gli eccessi di Lady Gaga tra orge, necrofilia e omicidi (FOTO)

next