Un nome: Abdel Majid at-Touil. E due foto. La prima: quella scattata dalla polizia di Milano subito dopo l’arresto del 22enne marocchino che – per le autorità tunisine – ha avuto un ruolo nell’attentato del 18 marzo scorso al museo del Bardo di Tunisi (24 morti, tra cui 4 italiani). La seconda: quella diffusa in esclusiva dal quotidiano tunisino Akher Khabar Online, e pubblicata sul sito del programma di Rai Tre Chi l’ha visto?. Stessa identità. Ma due volti diversi, almeno in apparenza.

L’immagine della testata nordafricana è in bianco e nero, sgranata. Il volto di quello che per i media tunisini sarebbe il vero terrorista sembra appartenere a un uomo tra i 30 e i 40 anni. Pizzetto e capelli folti e neri. Il taglio degli occhi ben marcato, labbra sottili. Mentre quella che immortala il 22enne arrestato il 19 maggio scorso a Gaggiano, hinterland di Milano, dalla Digos e dai Ros – che hanno eseguito un mandato di cattura internazionale – mostra il ragazzo con il pizzetto appena pronunciato sul mento, labbra carnose. E i capelli neri ordinati, più corti sui lati.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Roma, adescavano minori per farli prostituire: 8 arresti. C’è anche un prete

next
Articolo Successivo

Genova, due anni senza il Gallo. Il 22 maggio 2013 moriva don Andrea

next