La deputata pentastellata, Giulia Sarti, proprio dal palco di Reggio Emilia del #VinciamoNoi Tour di Beppe Grillo di maggio 2014 denunciò come a capeggiare la lista di Forza Italia per le elezioni amministrative di Reggio Emilia, fosse Giuseppe Pagliani, il consigliere comunale reggiano arrestato nell’ambito della grande operazione contro la ‘ndrangheta condotta in Emilia. La deputata dichiarò ai microfoni: “Pagliani qualche tempo fa a preso parte ad una cena con ’80 imprenditori calabresi’, compresi alcuni personaggi molto noti alle procure anche per episodi di ‘ndrangheta” (video tratto da Youtube dal canale di Nicolò Channel). L’intervento integrale

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Strage Rapido 904: “Fu opera della Falange armata, sigla di Cosa nostra”

next
Articolo Successivo

‘Ndrangheta-Emilia, Lombardo: ‘Cosca Aracri con entrature in Cassazione e Chiesa’

next