Papa Francesco ha affrontato di petto la piaga della pedofilia, chiedendo perdono alle vittime di abusi a nome di tutta la Chiesa e promettendo di usare il bastone contro i colpevoli. Mai più omertà, questo è il messaggio. Ora però devono seguire i fatti, gli hanno risposto le associazioni dei familiari delle vittime. Siamo ritornati in strada a discutere con i cittadini di questo scandalo globale che ha minato la credibilità della Chiesa cattolica in tutto il mondo. Bergoglio riuscirà a risanare la Chiesa da questa piaga? E quali sono i provvedimenti più urgenti per avviare l’opera di bonifica? Dite la vostra nei commenti e votando le risposte che vi convincono di più  di Piero Ricca, riprese Ricky Farina

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Riforme costituzionali, Ferrara: “Poteri abnormi, fermiamo l’eversione autoritaria”

next
Articolo Successivo

Via d’Amelio, li commemorate e fate le riforme con chi ha definito eroe un mafioso

next