Breve passeggiata mattutina per il premier Matteo Renzi che, per raggiungere l’Altare della Patria in occasione delle celebrazioni del 2 giugno, ha deciso di dirigersi a piedi da Palazzo Chigi. Strette di mano, selfie e saluti con i passanti hanno segnato la passeggiata del premier. “Non mollare, ti aiutiamo noi”, lo ha incitato un passante lungo Via del Corso. Il premier rispondendo ad ogni saluto ha anche augurato “buona festa” dando anche il ‘cinque‘ ad un bambino che gli si è avvicinato. Poi un’altra incitazione da parte di un passante: “Matteo sveglia anche il sindaco di Roma

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festa della Repubblica, dopo l’austerità tornano Frecce Tricolori e Corazzieri

next
Articolo Successivo

M5S-Farage, la questione di fondo è un’altra

next