“Questa è una piccola riforma” parola di Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino e dell’Unione delle Province Italiane. Insomma fredda accoglienza per il ddl Delrio, che per il primo ministro Matteo Renzi farà risparmiare allo Stato lo stipendi e vitalizi di 3mila eletti nelle amministrazioni locali. “Le province resteranno 107 e i costi aumenteranno, ce lo dice la Corte dei Conti”, continua Saitta. Lo scorso anno da Palazzo Cisterna, sede della Provincia di Torino, era arrivata la proposta alternativa “accorpare le province, in Piemonte per esempio si poteva passare da otto a quattro – spiega Saitta – però allo stesso tempo avremmo potuto accorpare gli uffici periferici dello Stato, che hanno un peso del 60% sulla spesa pubblica nazionale”  di Cosimo Caridi 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Cesa, il lato oscuro dell’Udc. Soldi e società: tutti i casini del segretario

prev
Articolo Successivo

Grillo: “Obama viene a vendere gas. Teme tagli a F35. Dai giornali menzogna unica”

next