Le telecamere riprendono gli appuntamenti di alcuni concorrenti affetti da diverse forme di disabilità, attraverso l’intermediazione di due agenzie di dating. La serie tv “The undateables“, giunta alla quarta stagione in Gran Bretagna, debutta stasera in Italia su Real Time (in onda ogni domenica alle ore 23:05 sul canale 31 del digitale terrestre). In onda momenti di  quotidianità delle persone affette da disabilità e della loro dimensione affettiva. Nessuno spazio per la dimensione sessuale: tema troppo difficile da  trattare? “I personaggi che trattiamo spesso credono di non avere diritto all’amore – spiega il produttore della serie Walter Iuzzolino, lo stesso che ha realizzato la serie inglese per Channel 4 – E’ come se  fossero ai primi passi adolescenziali”  di Francesca Martelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Riace, sindaco: ‘A rischio nostro modello di accoglienza. Abbandonati dopo le tragedie’

next
Articolo Successivo

Cuccioli di Iena, l’intervista doppia tra il ‘cucciolo’ Marco e la ‘Iena’ Jacopo Morini

next