Non piace alla Fiom il provvedimento del governo in tema di lavoro. “Non mi convince” ha detto il segretario Maruzio Landini, ospite a Bologna del congresso nazionale dell’Arci. “Vedo un allargamento della precarietà e non quello di cui il Paese ha bisogno. Ed è diverso dalle proposte iniziali: si parlava di un contratto unico a tempo indeterminato, per adesso invece c’è un contratto unico a tempo determinato. Non mi sembra che questa sia la strada buona”. Sulla tensioni con la Cgil, invece, spiega come “sull’accordo sulla rappresentanza ci sia una diversità esplicita” con il sindacato guidato dalla Camusso. “La Fiom farà votare tutti i metalmeccanici e risponderà al voto che i lavoratori esprimeranno”  di Giulia Zaccariello

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lavoro, Camusso boccia il piano del governo. Scontro sui contratti a termine

prev
Articolo Successivo

“500 euro in nero per capo ufficio stampa”: lo stipendio al Miff, “Sundance” di Milano

next