Decine di delegati del Partito comunista dei lavoratori, quella che fu la minoranza di ispirazione trotskista all’interno di Rifondazione comunista, stanno partecipando, a Rimini, al terzo congresso della formazione che alle ultime elezioni ha raccolto lo 0,26% alla Camera e lo 0,38% al Senato, rimanendo fuori dal parlamento. “La Fiom non ha fatto quello che doveva fare, cioè mobilitare i lavoratori per una ribellione sociale visto quello che sta succedendo”, spiega Francesco, un giovane compagno iscritto (“criticamente”) anche al sindacato guidato da Maurizio Landini. La linea è quella di rimanere duri e puri e non accettare alleanze con nessuno tanto meno con Fiom e Sel, accusate di andare dietro a Matteo Renzi: “Né con forze che stanno dentro né fuori dal parlamento”, spiega Tiziana Mantovani. Ma le parole più dure sono quelle indirizzate al Movimento 5 stelle: “È un movimento populista e reazionario, nemico del mondo del lavoro”, dice Marco Ferrando, portavoce del Pcl, che aggiunge: “O la sinistra rinasce su un terreno anti capitalistico e rivoluzionario o può solo fare da reggi coda a Renzi” di David Marceddu

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forconi, parte la fase due: “Ecco le richieste. Letta ha 20 giorni, poi agiremo”

next
Articolo Successivo

Dimissioni Fassina, Renzi: “Rispondiamo a elettori primarie, non a correnti del Pd”

next