Ultimi scampoli di palinsesti natalizi per la tv italiana. Dopo l’abbuffata di commediole, concerti e riti religiosi, da stasera si comincia a tornare alla normalità, con qualche piccola eccezione. Su RaiUno, torna Così lontani, così vicini, condotto da Al Bano e Cristina Parodi. La prima puntata di questo docureality stile Carramba è stata molto meno peggio del previsto e ha ottenuto un ottimo risultato in termini di ascolti e share. Cristina Parodi sembra molto a fuoco in questa nuova avventura televisiva, un po’ meno Al Bano. Ma si sa: il cantante di Cellino San Marco “tira” in termini di ascolti e i primi risultati sembrano confermare questa vecchia certezza televisiva.

Su RaiDue Il Natale della mamma imperfetta, film nato dal successo delle webserie trasmessa per primo dal sito del Corriere della Sera e che ha rappresentato un piccolo caso (il primo realmente vincente) nel panorama della web tv italiana. Ancora serie televisive americane per RaiTre, che trasmette due nuove puntate di Scandal e una di The Newsroom, mentre Italia1 punta sul best of di Colorado, in attesa che lo show comico condotto da Paolo Ruffini torni dopo le feste.

Canale5 sceglie ancora il cinema, come ha fatto quasi ogni sera nelle ultime due settimane, con La ricerca della felicità, il primo film americano di Gabriele Muccino con un bravissimo Will Smith. Torna Vincenzo Venuto su Rete4, con un nuovo speciale di Life, uomo e natura. Consigliato a chi vuole evadere dalla modernità con un tuffo nella natura selvaggia. La7 trasmette Un Natale coi fiocchi, film natalizio prodotto da Sky con Alessandro Gassman.

Sul resto del digitale vagonate di cinema per tutti i gusti. Su Rai5, il docufilm Passione di John Turturro, un bel viaggio nella musica napoletana con i migliori interpreti della tradizione partenopea, rivisitata con un occhio originale e interessante, mentre Rai4 trasmette Haunting, horror senza troppe pretese con Liam Neeson e Catherine Zeta-Jones. Su Iris, un classico della fantascienza anni Novanta: Stargate, dello specialista Roland Emmerich, con Kurt Russell, mentre Italia2 punta sulla commedia leggerissima con Un poliziotto alle elementari con Arnold Schwarzenegger.

Appuntamento molto atteso, invece, su RealTime, che trasmette la quinta puntata del talent culinario Bake Off Italia, condotto da Benedetta Parodi. Le prime puntate hanno ottenuto un successo insperato per un canale tematico, e il fenomeno sembra avere attecchito soprattutto sui social network.

Sul satellite FoxCrime trasmette una nuova puntata in prima visione di The Blacklist, con James Spader, mentre SkyArte dedica la serata al pittore olandese Jan Vermeer con due documentari in prima tv. Su SkyCinema Family, va in onda Ribelle, il film di animazione vincitore dell’ultimo Oscar, mentre è come sempre imperdibile, su SkyCinema Classics, Hollywood Party con un meraviglioso Peter Sellers.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore