Sergio Cofferati, europarlamentare del Pd, condanna in modo fermo e deciso il terrorismo e la violenza. Intanto in Italia si forma il lavoro povero: persone che con quanto guadagnano non riescono a farcela. Cofferati inoltre distingue tra chi si suicida e chi uccide. Il secondo compie un atto molto più esecrabile. E osserva: “Non ho la sensazione di un governo che si dia un tempo. Per fare quello che Letta ha detto serve più tempo di quanto si possa immaginare”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Travaglio su Pd e Pdl: “La guerra civile (che non c’è) dei 20 anni”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, slot machine: Roma come Las Vegas

next