A pochi minuti dalla chiusura delle urne, sorprendentemente esce già la lista dei ministri, con nomi di alto spessore, un segno di speranza per uscire dalla crisi con un vero rinnovamento e verso un nuovo modello di sviluppo per un futuro sostenibile; in attesa delle solite estenuanti trattative tra i partiti e nel timore di rivedere facce che già tanti danni hanno prodotto illudendo i cittadini con facili e false promesse sulla crescita che verrà, ecco la nostra proposta al Presidente della Repubblica per gli incarichi ministeriali:

Ministro agricoltura: Carlin Petrini

Ministro ambiente e del futuro sostenibile: Walter Ganapini

Ministro antimafia: Don Luigi Ciotti

Ministro beni comuni: Alex Zanotelli

Ministro beni, attività culturali e turismo: Salvatore Settis

Ministro decrescita (ex sviluppo economico): Maurizio Pallante

Ministro della giustizia: Piercamillo Davigo

Ministro economia e finanze: Francesco Gesualdi

Ministro Interno: Nicola Gratteri

Ministro lavoro e stato sociale: Don Andrea Gallo

Ministro pace e rapporti internazionali: Laura Boldrini

Ministro pari opportunità: Chiara Saraceno

Ministro Pubblica amministrazione:   Milena Gabanelli

Ministro Pubblica Istruzione: Franco Lorenzoni

Ministro ricerca e Università: Carlo Rubbia

Ministro cooperazione internazionale: Gino Strada                         

Ministro salute: Patrizia Gentilini

Ministro sport: Simone Farina

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Enigate

di Claudio Gatti 15€ Acquista
Articolo Precedente

Elezioni 2013, la diretta multimediale: video e social network

next
Articolo Successivo

Elezioni 2013, Censis: “Il 40 per cento degli elettori di Grillo è del centrosinistra”

next