Oltre al ritorno in vigore dell’Area C (dal 17 settembre), a Milano ripartono le domeniche con il blocco del traffico. Domenica 16 settembre, è previsto il divieto di circolazione per tutti i veicoli dalle ore 10 alle 18 su tutto il territorio comunale.

Le auto e le moto avranno il divieto assoluto di circolare in città e potranno percorrere soltanto le strade statali e provinciali, i tratti autostradali, gli svincoli di accesso e di uscita, i collegamenti tra gli svincoli autostradali, i confini comunali e i parcheggi delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici. Deroghe previste per gli operatori sanitari ed assistenziali in servizio con certificazione, medici e veterinari che si stiano spostando per visite a domicilio e farmacisti con turno di apertura. Le altre deroghe in vigore sono per i ministri di culto nello svolgimento delle proprie funzioni, i turnisti il cui orario di inizio/fine turno fosse al di fuori dell’orario del divieto e i lavoratori il cui titolare certifichi che la sede di lavoro non è raggiungibile in nessuna altra maniera se non in auto o moto. Qui l’ordinanza del Comune con tutti i dettagli e la mappa delle strade percorribili.

Il biglietto singolo da 1,50 euro di Atm sarà valido tutto il giorno e il bike sharing sarà gratuito per gli abbonamenti giornalieri. Tra le varie inziative in programma (consultabili sul sito del Comune di Milano), c’è “A Ruota Libera”, una passeggiata da Loreto al Duomo per tutti i mezzi “a esclusiva propulsione umana” (bici, pattini, skateboard, monopattini etc…), in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile. Le prossime domeniche a piedi del 2012 sono previste il 14 ottobre e il 18 novembre.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

iPhone 5, come seguire la diretta streaming della presentazione ufficiale

next
Articolo Successivo

Sciopero dei trasporti martedì 2 ottobre: fermi metro, bus e tram

next