Il 12 agosto 2012 entrano in vigore le quote rosa con la legge Golfo-Mosca. L’Europa apprezza. Ora per le donne si spalancano nuove possibilità. E per il paese, l’opportunità unica di rinnovare le classi dirigenti. Con la sezione ‘donne di fatto’, ilfattoquotidiano.it ha aperto una finestra sull’universo femminile e le questioni di genere. Sul palco della Versiliana, si confrontano il polemista Massimo Fini (penna pungente e poco digerita dalle lettrici), Sabina Ciuffini (blogger de ilfattoquotidiano.it), Peter Gomez (direttore de ilfattoquotidiano.it), Geppi Cucciari (comica e conduttrice televisiva), Dianora Poletti (docente di diritto privato all’università di Pisa), Lidia Ravera (scrittrice e blogger), Elena Rosselli (giornalista de ilfattoquotidiano.it, responsabile della sezione Donne di fatto). Conducono le giornaliste del Fatto Wanda Marra e Sandra Amurri.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Airaudo: “Primarie Pd? Una sfilata di moda”

prev
Articolo Successivo

Mentana: “L’intervista rubata a Favia? Non è stato bello”

next