Auto, lauree, asine, multe, ville e ristrutturazioni di ville, il tutto a spese del partito. Dopo la bufera giudiziaria che ha travolto la famiglia Bossi e la Lega nord, arrivano le dimissioni del Senatur.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il tesoriere buttafuori

next
Articolo Successivo

Dal cappio nel cappio

next