Poteva sembrare una pazzia andare a suonare il blues al popolo del blues, invece è stata un’avventura straordinaria.

Fabrizio Poggi ha iniziato a suonare negli Stati Uniti nel 1998 e adesso, al suo ottavo tour tra Mississippi, Louisiana e Texas, ha finalmente realizzato l’album dal vivo. Un disco con allegato un film, Columblues days, che racconta questo viaggio, visto anche attraverso gli occhi e le sensazioni di alcuni tra i più grandi musicisti blues che hanno suonato con lui e i Chicken Mambo.

Ho un grande affetto per Fabrizio e faccio fatica a distaccarlo dalla stima e dall’apprezzamento per il suo lavoro. Quindi insieme a Cristiano abbiamo realizzato questo file audio, anche perché davanti al microfono mi è sempre più facile raccontare i dischi soprattutto se intensi come questo Live in Texas.

Ascolta la presentazione con voce e canzoni.

Realizzazione tecnica di Cristiano Ghidotti

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pearl Jam 20: vent’anni d’amore coi fan

next
Articolo Successivo

R.E.M., la festa è finita

next