Accolto da un caloroso applauso, il candidato sindaco, Giuliano Pisapia, ha votato alle 12.30 nel seggio del liceo Berchet di via della Commenda. Accompagnato dalla moglie, Pisapia ha percorso la via tra gli applausi di una piccola folla che da più di un’ora lo stava aspettando. Una sostenitrice, scherzando lo ha anche invitato a “votare bene”, scatenando le risate dei presenti. All’uscita dal seggio, Pisapia, ha voluto “ringraziare di cuore” tutti i giornalisti e i fotografi presenti per “il buon lavoro fatto in questa campagna elettorale. Grazie di cuore a tutti – ha detto Pisapia – e buon lavoro a tutti voi”. di Giovannij Lucci

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pisapia, pienone in piazza Duomo nonostante il diluvio

next
Articolo Successivo

Napoli, Zipponi (Idv): “Aspettiamo, ma Napoli ha scelto de Magistris”

next