Al termine dell’incontro di questa mattina tra il presidente della Camera, Gianfranco Fini, e la giunta dell’Anm, il presidente Palamara ha dichiarato ai nostri microfoni: “Per fare una battuta posso dire che ‘è stato siglato il patto scellerato’, ma quanto sta accadendo non possiamo ritenere sia un problema di rapporti tra Berlusconi e i magistrati. E’ un problema di fibrillazione di tutto il paese”. Il magistrato ha poi aggiunto: “Abbiamo svolto questo incontro nell’ambito dei normali percorsi istituzionali che abbiamo avviato. E’ un momento di assoluta gravità che genera forte stato di preoccupazione dentro la magistratura che non vuole essere trascinata su un terreno di scontro: non siamo un soggetto politico” e ha concluso: “Ci sono testimoni di questo fantomatico patto tra noi e Fini? Che facciano i nomi, se si hanno le prove si tirino fuori i documenti altrimenti sono affermazioni calunniose”.
Servizio di David Perluigi, riprese Paolo Dimalio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Grillo: “Basta con quel nano di 74 anni”

next
Articolo Successivo

Beha: “Scudetto breve, retrocessione lunga”

next