Per chi legge questo giornale non è una novità il fatto che mister B. sia un bugiardo in servizio permanente effettivo. E in fondo lo è anche per molti di coloro che lo sostengono e lo votano, i quali accettano le sue menzogne senza nemmeno porsi il dilemma se crederle o meno: esse fanno parte del pacchetto, prendere o lasciare.

Tuttavia, e forse proprio perché questa consapevolezza è stata metabolizzata, si prova ancora un sano stupore quando un osservatore non italiano rimarca questa propensione a dire il falso che caratterizza il premier. Mi è capitato oggi leggendo l’intervista rilasciata oggi al Fatto Quotidiano da Miguel Mora, corrispondente in Italia del quotidiano spagnolo El País.

Mora era fra i giornalisti presenti alla cena di mercoledì sera fra B. e la stampa estera. E a Caterina Perniconi, che gli chiedeva di valutare la smentita fatta dal premier a proposito dell’intenzione di candidarsi al Quirinale, egli ha risposto: “Ha detto ‘nessuna, nessuna, nessuna intenzione’ ripetendolo 3 volte. Il segno chiarissimo che pensa il contrario”. Nel caso di B., tre negazioni affermano. E una smentita è soltanto una verità che cambia maschera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Perché Cruciani su Current

next
Articolo Successivo

Diario dal Festival del Giornalismo. Atto terzo

next