Carissimi lettori,

Riporto la nota che l’Inps mi ha inviato a seguito della mia lettera del 16 Febbraio 2011.

Gentile sig. Faccio,

in merito alla segnalazione relativa alla sig.ra Simona Coppola, La informo che è stata interessata la competente Sede Inps di Napoli Soccavo, allo scopo di contattare al più presto la signora Coppola per fornire tutte le informazioni e i chiarimenti necessari e per dare corso tempestivamente ai necessari adempimenti amministrativi.

Cordiali Saluti.

Direzione Centrale Pensioni

10/03/2011

Tengo a precisare che seguirò questa vicenda con tutto il mio impegno e vi terrò informati su eventuali sviluppi.

Per contattarmi scrivere a
info@lucafaccio.it o raccontalatuastoria@lucafaccio.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ikea aperta a tutte
le famiglie

next
Articolo Successivo

Il bimbo autistico non studia? Nota sul diario

next