Ilfattoquotidiano.it è entrato nella discarica più grande d’Europa: Malagrotta, alle porte di Roma. Il Wwf da tempo denuncia: “Sono anni che ci dicono che il sito è saturo. Oggi, per la prima volta, ci hanno comunicato dei dirigenti della società che gestisce la discarica che siamo al 90% della capienza. Il modo per uscirne? La differenziata porta a porta”. Un concetto che a Roma sembra lontano anni luce. Ma se non si inverte la tendenza sulla differenziata, nel giro di pochi mesi Malagrotta sarà una nuova Terzigno.
Di Silvia D’Onghia e Paolo Dimalio

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Partite & partiti, Beha: “La lunga scia di Calciopoli”

next
Articolo Successivo

Il potere del reggae

next